Archivio per Categoria Uncategorized

Diadmin

Prestiti personali a pensionati con protesti a carico

I pensionati che oggi desiderano accedere a delle specifiche forme di credito e a dei finanziamenti potrebbero avere dei protesti a carico, e in questo caso essere definiti quindi dei soggetti protestati. Ad esempio si può venire segnalati all’interno del registro del Crif a causa di un debito che non è stato saldato oppure a causa di disguidi finanziari accaduti in passato. Nel caso dei pensionati che desiderano accedere a dei finanziamenti spesso può essere complicato richiedere dei prestiti se hanno quindi dei protesti a carico. Tuttavia, è anche vero che ci sono delle soluzioni di credito che sono pensate appositamente per queste categorie di soggetti.

Il fatto di essere dei pensionati con protesti a carico certamente rappresenta tutta una serie di restrizioni per consentire l’accesso al credito, proprio come accade ad esempio per i lavoratori autonomi, per …

Diadmin

Prestiti personali online 24 a pignorati: è possibile?

Se sei capitato qui, forse è perché ti stai chiedendo se hai la possibilità di ottenere un prestito personale o un finanziamento se sei pignorato. Esattamente come accade anche per i soggetti con protesti a carico e per i segnalati al Crif, anche i soggetti che hanno subito da poco tempo un pignoramento dei propri beni hanno numerose difficoltà ad accedere a delle forme tradizionali di credito. Queste difficoltà si acuiscono soprattutto se non dispongono di una buona garanzia economica o di un contratto di lavoro stabile e sicuro.

Tuttavia, oggi anche i soggetti pignorati hanno la possibilità di ottenere uno di questi finanziamenti a determinate condizioni. In particolare, i soggetti che hanno subito dei pignoramenti possono richiedere dei finanziamenti anche direttamente on-line, la cui somma di denaro può essere ottenuta anche nel giro di una sola giornata

Diadmin

Un giovane disoccupato senza busta paga può ottenere un prestito online?

A fianco alla tendenza dei giovani italiani che rimangono a casa dei genitori per molto tempo, troviamo un gruppo minoritario di giovani che invece vanno controcorrente e che abbandonano la casa dei propri genitori per trovare una loro autonomia. Naturalmente il fatto di decidere di andare a vivere da soli, spesso richiede delle risorse economiche che difficilmente un giovane che ha appena fatto accesso al mondo del lavoro può già avere a disposizione. Per poter affrontare tutte queste spese, occorre quindi avere a disposizione una certa liquidità, che spesso può essere ottenuta tramite la richiesta di un prestito online.

Chi può farne richiesta?

Il prestito personale destinato ai giovani può essere concesso solamente ai giovani che rientrano all’interno di una fascia di età ben precisa. Occorre quindi avere un’età minima di 18 anni mentre il limite massimo …